95° anniversario del genocidio armeno

24.04.1915 - 24.04.2010

                                                                                  Foto: Amin T. Wegner

"Il governo turco si è reso colpevole di un massacro la cui atrocità eguaglia e supera qualsiasi altro che la storia abbia mai registrato".

(Georges Clémenceau, Primo Ministro di Francia)

 

Non è un segreto che il piano previsto consisteva  nel distruggere la razza armena in quanto razza"

(Leslee Davis, Console USA, 24 luglio 1915)

 

Credo che la storia della razza umana non comprenda

un episodio terrificante come questo.

Il grande massacro e le persecuzioni del passato sembrano insignificanti

se comparate a quella della razza armena nel 1915". 

(Henry Morghentau, Amb.USA in Turchia)

 

Durante la Prima Guerra Mondiale i massacri perpetrati

dalla Turchia costituiscono crimini  riconosciuti dall'ONU come genocidio.

La Turchia è obbligata  a riconoscere  tale genocidio e le sue conseguenze".

(Parlamento Europeo, 1987)

UN MONDO SENZA MEMORIA NON PUO’ ESISTERE

 

24 APRILE 1915: GENOCIDIO DEGLI ARMENI

 

AIUTA IL MONDO A RICORDARE

 

 

Aderisci alla campagna “IO RICORDO” lanciata in occasione del 95° anniversario del genocidio degli armeni perpetrato dal Governo Turco nel 1915

 

Fai girare questo messaggio tra i tuoi amici, parenti, conoscenti, colleghi di lavoro affinché la Memoria resti viva e si continui a sperare in un mondo migliore.

 

AIUTA IL MONDO A  RICORDARE!

 

Io ricordo e tu?

 

clicca QUI per aderire

(aggiungi nome e cognome)

 

 

www.comunitaarmena.it

 

 

 

>> Iniziative per il 24  aprile a cura del  Consiglio per la comunita armena di Roma

(clicca qui) 

 


 

Roma 19.04.2010 campagna di sensibilizzazione “Una tragedia che non ha parole”

>>> Il Parlamento Italiano riconosce il genocidio armeno 17.11.2000

 

>>> Riconoscimento del genocidio nel mondo

 

>>> Riconoscimento del genocidio in Italia

 

Lettera indirizzata alle Amministrazioni Comunali con richiesta di osservare un minuto di raccoglimento, in occasione del 95° anniversario del  genocidio Armeno del 1915.

 

>> Lettera ai Comuni Italiani

 

Lettera indirizzata ai Direttori delle reti televisive italiane (Rai - Mediaset e LA7) in occasione del 95° anniversario del genocidio armeno.

>> Lettera alle reti televisive

Il Rettore del Pontificio Collegio Armeno ha indirizzato una lettera alla Conferenza Episcopale Italiana con la richiesta che domenica 25 aprile 2010 nelle chiese italiane, durante la celebrazione eucaristica, venga ricordato il martirio di un milione e mezzo di vittime del genocidio armeno

Appello di alcuni intellettuali turchi per una cerimonia di commemorazione nella piazza Taksim di Istambul. 20.04.2010


>> Ordine del giorno per il riconoscimento della verità storica sul genocidio  del popolo armeno approvato dal Consiglio Comunale di Pozzuolo del Friuli.

 

 

EVENTI PREVISTI

 

Padova 

 

15 aprile

 

2010

 

Ore 18.00

Inaugurazione della mostra fotografica

 

“Armenia, terra sacra”

con foto di Graziella Vigo

 

Scuderie di Palazzo Moroni Municipio di Padova

 

 La Mostra rimarrà aperta fino al 4 maggio 2010: l'iniziativa è promossa dall'associazione Italiarmenia in collaborazione con il Comune i Padova
 

>> Invito alla cerimonia di inaugurazione  
 

Padova

 

20 aprile

 

2010

 

Ore 21.00

 

Inaugurazione della mostra di disegni originali e inediti di

 

Sirio Luginbühl

sulla cultura e la storia armena.

 

A cura di Cinema&Video Indipendente Padova

 

Sala cinematografica del Quartiere 4 Sud-Est Via Santa Maria Assunta 20


Ore 21,30 “The Armenian genocide”

(Il genocidio degli armeni), Francia, 52’,

documentario di Laurence Jourdan

prodotto da Arte.

 

Una straordinaria testimonianza cine-fotografica montata con rigore storico, costruita magistralmente per sfatare, se ce ne fosse ancora bisogno, una volta per tutte, l’odioso revisionismo o peggio ancora il negazionismo riguardo alle vicende che portarono nel lontano 1915 alla distruzione fisica e culturale del popolo armeno parte integrante dell’Impero ottomano.

 

La serata sarà introdotta da Vartan Giacomelli, presidente della Associazione ItaliArmenia.

 

 

Venerdì 23.04.2010 Moline De' Torti - Oltre la Memoria“perché mai più accada…”


Cerimonie Ecumeniche a Roma

Ore 12.00 Deposizione di fiori al Khac Kar in Salita di San Nicola da Tolentino

Ore 13.00 Commemorazione davanti al Khatc kar nei Giardini della Città del Vaticano

Roma

 

24 aprile

 

2010

 

Ore 17.45

 

 

Atto di commemorazione

 

 

Alle ore 17.45

 

S. Messa Solenne in rito Armeno 

 

presieduta da 

Mons. Hovsep Kelekian

 

 in suffragio del milione e mezzo di martiri armeni, 

vittime del genocidio del 1915 perpetrato dall'allora governo turco.

 

 

in presenza di Sua Beatitudine Nerses Bedros XIX Tarmuni,

Patriarca degli armeni Cattolici di Cilicia

 

Chiesa Armena di S. Nicola da Tolentino 

Salita S. Nicola da Tolentino 17


Alle ore 18.45

 

In Memoria del Medz Yeghern

 

Nello slargo antistante la chiesa armena si svolgerà l' atto ufficiale di commemorazione in memoria delle vittime del Genocidio armeno (“Medz Yeghern” 1915) alla presenza di autorità, istituzioni, membri della comunità armena di Roma, associazioni italiane e straniere.

Salita S. Nicola da Tolentino 17

 


>>> Servizio fotografico a cura di  Foto Ara  dell'Atto ufficiale pubblico  di commemorazione in presenza di Sua Beatitudine Nerses Bedros XIX Tarmuni, delle autorità istituzionali capitoline, dei rappresentanti delle associazioni italiane e straniere e dei membri della comunità armena romana

Napoli 

 

24 aprile

 

2010

 

ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE REGINA ELENA

DELEGAZIONE ITALIANA ONLUS

con il patrocinio

dell'Ambasciata della Repubblica d'Armenia in Italia

del Consiglio per la comunità armena di Roma

della Regione Campania, della Provincia di Napoli

Atto di commemorazione e giornata dedicata al ricordo del Genocidio armeno del 1915

La S.V. è invitata sabato 24 aprile 2010 a Napoli:

- ore 10,00  all'apertura della mostra "Una tragedia senza parole"
curata dall'armeno Gevorg Tovmasyan (aperta fino alle ore 17.55)
- ore 18.00  Nella chiesa di S. Caterina a Chiaia
S. Messa in suffragio del milione e mezzo di Martiri
- ore 19.00 deposizione di una corona d'alloro al Monumento di Piazza dei Martiri.


Napoli aprile 2010
I Responsabili Cav. Armenio Rodolfo, Cav. Orazio Mamone

Padova 

 

24 aprile

 

2010

 

 

 

Cerimonia di Commemorazione del Genocidio 

 

 

Ore 10.00

Liturgia in rito armeno in ricordo dei martiri armeni,

presso la vicina Chiesa di Sant'Andrea.

 

 

Ore 11.30

cerimonia di Commemorazione davanti al Municipio di Padova

 

Municipio di Padova, Via VIII Febbraio,

Milano

 

24 aprile

 

2010

 

Ore 10.30

 

Divina Liturgia in Rito Armeno

 

celebrata da

Padre Aren Shahinian

 

presso

l’Altare Maggiore della  Basilica di Sant’Ambrogio  

 

al termine 

omaggio al Khatckar a lato della Basilica


Casa Armena ore 21.00

 

Serata in onore del console italiano a Trebizonda Giacomo Gorrini, testimone  del genocidio degli armeni nel 1915,  che fu tra i primi a denunciarlo alla comunità internazionale e ne sostenne per tutta la vita la verità storica   contro ogni negazionismo.


Intervengono:

Prof. Baykar Sivazlyan, presidente dell'Unione Armeni d'Italia

Prof. Candido Carlo Meardi, sindaco di Molino dei Torti, luogo di nascita di Giacomo Gorrini.

Dott.Pietro Kuciukian , console onorario della Repubblica di Armenia.

 

* Molino dei  Torti  ha dedicato a Gorrini una grande lapide e un giardino. 

 

Roma

 

24 aprile

 

 2010

 

Ore 10.00

 

Divina Liturgia in Rito Armeno

 

in memoria dei martiri del 1915

 

Chiesa  Armena di San Biagio - Via Giulia 63

 

 

Ore 13.00 Commemorazione davanti al Khatc kar nei Giardini della Città del Vaticano

 

 

Lugano

 

24 aprile

 

 2010

 

Ore 20.30

 

Concerto di Musica Sacra e Tradizionale Armena

 

per commemorare il 95° anniversario del genocidio

armena

>> Volantino

Vicenza

 

28 aprile

 

 2010

 

Ore 20.30

 

NOI ASSOCIAZIONE - VICENZA

 

Pubblico Dibattito

 

Il Genocidio Armeno, La Turchia, L'Europa

 

con il Prof. Aldo Ferrari dell’Università Ca’ Foscari di Venezia ed il Prof. Baykar Sivazliyan dell’Università Statale di Milano esperti di storia del Caucaso, armenologia e letteratura armena.    

                                                                     >> locandina