"Orrore e silenzio. Il dibattito storico sul genocidio armeno" Di Boccasso Erica 2008, p96, € 13,00 Gruppo Edicom

“La tragedia armena, un eccidio negato: la coscienza di numerosi turchi, intellettuali e storici sente il bisogno di un chiarimento interno per portare alla luce l’amara e reale storia del proprio Paese.
Ormai si parla quasi di un secolo fa.
L’unico genocidio di cui sentiamo parlare e che tutti conoscono è l’olocausto, ma purtroppo ce ne sono stati altri prima e continuano ad esserci.
Ci viene detto che la storia dovrebbe servire ad evitare gli errori del passato, ma purtroppo, in parte, viene negata.
I libri di testo scolastici ci raccontano di una storia eurocentrica, ma il mondo non finisce ad “occidente” e, per il resto, sappiamo come oggi funzionano i mezzi di comunicazione di massa…
E’ una storia che riguarda anche noi, anche quest’Europa che si appresta ad aprire le porte alla Turchia…”.

 


NEL LIBRO DI ERICA BOCCASSO LA QUESTIONE IRRISOLTA DEL GENOCIDIO ARMENO

Comunicato N.671 del 25/09/2008


L’Associazione Culturale “Verso il Kurdistan”, in collaborazione con la Provincia di Alessandria, promuove due incontri di presentazione del libro di Erica Boccasso “Orrore e silenzio il dibattito storico sul genocidio armeno: una questione irrisolta”.
Il primo appuntamento è previsto per venerdì prossimo, 26 settembre, alle 21.00, ad Alessandria, presso i locali della libreria Mondadori, in via Trotti n. 58. Interverranno l’autrice e un professore armeno, Baykar Sivazliyan. Presenta la serata Gian Mario Bottino, studioso di cultura armena.
Il secondo incontro si volgerà, invece, sabato 27 settembre, alle 18.00, a Tortona, presso i locali della libreria Nemastè, in via Emilia n. 105. Insieme all’autrice e al professore armeno, Baykar Sivazliyan, interverrà anche un insegnante, Maria Paola Bidone. Presenta lo studioso di cultura armena Gian Mario Bottino