Il sito web della Comunità Armena di Roma raggiunge il traguardo di 10.000 visitatori.

 Era il novembre del 1999 quando, in uno degli incontri della  comunità armena di Roma, l’idea della realizzazione di un sito veniva avanzata.

 

Da lì a poco è stata elaborata una prima bozza composta da alcune pagine (6 in totale) con pochi contenuti. Dopo la registrazione del dominio avvenuta nell’aprile 2000 il sito è stato arricchito graficamente. 

 

Con il passare del tempo e visto le crescenti esigenze,  anche i contenuti cominciano ad avere maggior rilievo.

 

Attualmente il sito è composto da 6 sezioni così  divise:

 

1)      Alcuni cenni storici”: Un’ampia pagina riassuntiva dedicata alla storia armena e al legame tra armeni e Italia. Si sofferma in particolare sulle realtà armene esistenti a Roma.

 

2)      “Attività”: In questa sezione vengono menzionate e per alcune approfondite, le attività svolte dalla Comunità per la realizzazione degli obiettivi prefissati nel mantenere, rafforzare e diffondere la cultura e l’identità armena.

 

3)      “Akhtamar”: Sezione nata un’ anno fa grazie al contributo della redazione del  periodico dei giovani della comunità armena di Roma. Qui vengono riportati “on-line” gli articoli, che saranno  pubblicati sul periodico che è giunto al suo 6° numero più uno speciale interamente dedicato al genocidio. 

 

4)      “Notizie”: Sezione dedicata alle notizie riguardanti le attività Armene in Italia come convegni, manifestazioni, feste, presentazioni libri, rassegne stampa ecc.

 

a)      “Comunicati” sottosezione dedicata agli aggiornamenti sul calendario delle attività svolte dalla Comunità, sulle notizie e novità in corso.

 

5)      “Link” : Sezione dedicata a collegamenti ad altri siti di utilità.

 

6)      “Recapiti “: indirizzo, telefono, fax, e mail. Nominativi dei membri del Consiglio

 

In quattro anni di impegnativo lavoro il sito è diventato un importante mezzo di comunicazione nonché punto di riferimento istituzionale in Italia. Dalle poche visite settimanali iniziali siamo giunti alle oltre 500-600 visite mensili, con punte di 1000-1500 visite in periodi particolari come il “24 aprile”  o l’uscita di qualche libro o film.

 

 Spesso ci risulta difficile esaudire tutte le richieste rivolteci tramite la posta elettronica. Richieste che vanno dalla semplice informazione su un libro, un autore o un film fino alla traduzione di un testo o la richiesta di materiale per delle ricerche scolastiche o ancora informazioni su modalità di viaggi in Armenia oppure interventi e/o collaborazioni a delle manifestazioni o convegni organizzati da associazioni o enti locali, addirittura richieste da oltre oceano in cerca di qualche parente o conoscente residente in Italia perso di vista da anni….

 

       In occasione di questo traguardo dopo aver sperimentato per mesi l’inoltro delle notizie tramite la “mailing”, assumendo in qualche modo l ’onere di tenere in collegamento, seppur virtualmente, le realtà armene esistenti in Italia, abbiamo realizzato da poco una nuova finestra di comunicazione sotto la voce “Contatti” dove è riportato quanto segue:

  • “Mailing–list”: Desideri ricevere periodicamente le nostre notizie? Invia una e-mail all’indirizzo email@comunitaarmena.it con il testo “Aggiungi a mailing List” indicando nome, cognome e luogo di residenza.

  • “Tempo reale”: C’è un’ evento riguardante gli armeni da segnalare? Invia la notizia a rupen@comunitaarmena.it.

 

       Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che con il loro contributo hanno reso e renderanno possibile la realizzazione di quanto sopra in particolare coloro che ci tengono aggiornati sulle notizie dei vari eventi svolti in Italia, permettendoci così di essere al passo con i tempi.

 

Avevamo iniziato questo nostro impegno con il motto “Uniti si Vince” .  E’ bello a distanza di anni averne la prova….

                                                                         

 

Indice

akhtamar@comunitaarmena.it