Memoria della mia memoria di Gérard Chaliand

E' in libreria la traduzione italiana del libro di Gérard Chaliand, Memoria della mia memoria,  Argo editore pp. 97 - Euro 8,00
 
L'autore, uno studioso francese di origini armene, per un lungo periodo della sua vita ha cercato di rimuovere le vicende che nel 1915 avevano distrutto la sua famiglia. Studioso di geostrategia, specializzato nell'analisi dei conflitti, ma anche delicato poeta e appassionato cultore di letteratura popolare,
solo oggi, attraverso questo racconto, ha deciso di fare i conti con il proprio passato e la storia della sua gente: questo esile libro accoglie infatti la storia dei terribili massacri subiti dal popolo armeno, in un reticolo di ricordi rimossi per anni e alla fine fatti riscorrere sulla pagina, quasi come un pegno. Forse proprio perché privo di presunzioni documentarie, lieve della delicatezza del racconto, Memoria della mia memoria è un libro inquietante: i fantasmi evocati da Chaliand non sono stati ancora placati.

 

Indice

akhtamar@comunitaarmena.it