Mascherine in festa - Pun Paregentan  02/03/2003

Domenica 2 marzo, subito dopo la Messa, si è svolta presso la Sala Maloyan del Pontificio Collegio Armeno una piacevole festa di Carnevale, a cui erano stati invitati tutti i bambini della Comunità.

L’iniziativa è stata organizzata dal Consiglio per la Comunità Armena di Roma ed è stata allietata da un effervescente illusionista, il Mago Baldassarre, impersonato dal simpatico Padre Ghevont, che ha stupito con le sue magie ed i suoi racconti sia i piccoli ospiti che i loro accompagnatori.

L’occasione si è resa utile per rivivere dei momenti di gioia e di allegria insieme ai bambini, che  hanno partecipato divertiti allo spettacolo ed ai quali è stato dato largo spazio per le loro poesie e pensieri.

Il tutto si è concluso con un ricco banchetto di delizie e specialità armene e italiane preparate da alcune mamme.

Ad ogni famiglia è stato donato un opuscolo dal titolo ”Gli Armeni: un popolo della diaspora” edito e gentilmente offerto dall’Assessorato alle politiche scolastiche del Comune di Padova. E’ stata raccontata e distribuita inoltre la favola “Il Carnevale” dello scrittore armeno Hovannes Tumanian, tradotta in italiano, un modo per far conoscere ed avvicinare i ns. bambini alla cultura dei nostri avi.

Con l’auspicio che occasioni simili non manchino nella vita comunitaria, i partecipanti, grandi e piccini, sono ritornati nelle loro case con un pizzico di magia nei loro cuori.

Indice

akhtamar@comunitaarmena.it