Centenario di Aram Khaciaturian - di Varoujan Aharonian

Celebrazioni e festeggiamenti in tutto il mondo per ricordare il centenario del grande compositore armeno.

 

Quest’anno ricorre il centenario della nascita del grande compositore armeno Aram Khaciaturian. Ripercorrendo la vita di questo straordinario artista, che fu allievo di Miaskovskij, egli cominciò la sua carriera al Conservatorio di Mosca dove insegnò dal 1951. La sua ampia produzione, spesso ispirata al folclore musicale armeno, è caratterizzata da ritmi serrati, abbandoni melodici e sgargianti sonorità. Nella sua vasta produzione, oltre ad alcuni  balletti tra cui “Gayane” del 1942 contenente la famosissima “Danza delle spade” e “Spartaco” del 1956, Khaciaturian compose un “Poema a Stalin” del 1938 per coro e orchestra; inoltre scrisse concerti per pianoforte, per violoncello,per violino, la “Rapsodia” del 1963 per violoncello e orchestra, per musica da camera e musiche di scena e per film.

In occasione del centenario sono numerose le manifestazioni  previste in ricordo di  Khaciaturian; infatti un certo numero di eventi saranno organizzati dal Ministero della cultura, della gioventù e dello sport. Il ministro Roland Charoyan ha affermato che il governo armeno conierà delle medaglie commemorative raffiguranti su un lato il ritratto di Aram Khaciaturian e sull’altro la facciata dell’Opera di Yerevan. Il 6 Giugno 2003, giorno della nascita di Khaciaturian, debutterà nella capitale armena, un festival internazionale di

musica classica, che prevede tutta una serie di concerti fino al 19 Dicembre.

Numerosi direttori d’orchestra, compositori e celebri musicisti interverranno da tutto il  mondo. A sottolineare l’importanza di questo festival basti ricordare i nomi dei partecipanti che saranno  Msdislav Rostropovich, Vladimir Spivakov e Georges Pehlivanian. Inoltre il ministro Roland Charoyan ha dichiarato che molte manifestazioni  sono in programma anche in Russia, negli Stati Uniti, in Francia e in molti paesi del medio-oriente.   

In occasione di questo importante centenario il cinema ”Moskva” di Yerevan proporrà numerosi film contenenti musiche di Khaciaturian.

Sempre per questo anniversario, sarà eretta  nei pressi di Mosca una statua raffigurante il compositore; quest’opera dello scultore Levon Tokhmadjian, è alta circa 5 metri  e sarà posta a Mosca nella via dedicata a Khaciaturian il prossimo 6 Giugno alla presenza dell’ambasciatore armeno in Russia Armen Sempadian.

E per concludere, anche la Banca Centrale d’Armenia ha  messo in circolazione delle monete in memoria di Khaciaturian; queste raffigureranno da una parte gli stemmi della Repubblica armena e l’effigie del grande compositore e dall’altra l’inscrizione “Aram Khaciaturian 1903-2003” in armeno e inglese.

 

Indice

akhtamar@comunitaarmena.it